Monza 21 settembre 2017: Congresso “Il futuro possibile per le persone con demenza”

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH

Le nuove sfide assistenziali per la demenza non puntano ad ottenere una regressione della malattia, ma a garantire una migliore qualità di vita all’ insegna della comune appartenenza ad una società civile.
Pertanto nel convegno verranno illustrate le prime esperienze italiane di nuovi modelli assistenziali come il Paese Ritrovato a Monza, a testimoniare un impegno di inclusione e di coinvolgimento delle persone con demenza in una realtà che dia loro possibilità di scelta e di controllo giorno dopo giorno sulla propria vita.

…continua a leggere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *